Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

 
Home Page Pinterest   Twitter   You Tube   English version   
CREARE E GESTIRE L'IMPRESA | SVILUPPARE L'IMPRESA | INFO ECONOMICA | TUTELARE L'IMPRESA | PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Homepage

Opportunità per le imprese

 

immagineFOOD & WINE - WORKSHOP CON INCONTRI DI AFFARI CON BUYER DA CINA E GIAPPONE

Settori: agroalimentare e vino

La Camera di Commercio di Pavia, in collaborazione con la Camera di Commercio italiana in Giappone  e con un partner cinese, organizza per il settore food&wine due giornate di incontri d’affari fra buyer provenienti da Cina e Giappone e imprese pavesi produttrici del settore food & wine

1° workshop (buyer cinesi), Pavia – Palazzo Vistarino 14 novembre 2017

2° workshop (buyer giapponesi), Pavia - Palazzo Vistarino 13 dicembre  2017

Per ragioni organizzative l’ammissione ai 2 workshop è limitata alle prime 20 imprese pavesi produttrici (per ogni workshop) che faranno pervenire la propria adesione.

Indicativamente si cercherà di formare un gruppo di 10 imprese del settore vino e 10 del settore food per ogni giornata di incontri d’affari.

La formazione dei gruppi di imprese ammesse ai workshop sarà esclusivamente a cura della Camera di Commercio di Pavia e sarà rispettato l’ordine cronologico di arrivo delle domande, con una priorità riservata ad imprese non ammesse e non partecipanti ai precedenti workshop organizzati dall’Ente nel corso del 2017(verranno in ogni caso escluse le imprese che, pur ammesse, in occasione dei precedenti workshop 2017 non si sono presentate agli incontri nel giorno previsto senza fornire adeguato preavviso – c.d. “no show”)

La partecipazione è gratuita (è richiesta la conoscenza della lingua inglese da parte del delegato aziendale).

Per adesioni compilare ed inviare il modulo di adesione on line entro il 6 ottobre 2017, indicando la preferenza per il workshop a cui si richiede di partecipare.

Per info: Ufficio Promozione Estera
Tel. 0382 393411-275-215
e-mail commercio.estero@pv.camcom.it
sito web: www.pv.camcom.gov.it


 

MATRIMONIO: A PAVIA L’EVENTO DELL’ANNO.

TUTTI PRONTI A VIVERE LE PROPRIE NOZZE CON I VOLTI PIU’ NOTI DEL WEDDING
TRA ECCELLENZE DEL TERRITORIO, PERCORSI ENOGASTROMICI E GRANDI SORPRESE

“Gli Sposi e la Casa”, 21 e 22 ottobre 2017,Palazzo delle Esposizioni, Pavia

L’appuntamento dell’anno nel settore del wedding. Un evento storico per il territorio pavese. “Gli Sposi e la Casa”, fiera dei servizi per il matrimonio e la casa, quest’anno si presenta al suo pubblico completamente rinnovata e promette di regalare ai futuri sposi un’esperienza unica: vivere, cioè, in anteprima il proprio matrimonio. All’interno di un percorso ricco di eventi, interazioni e consulenze su misura, le giovani coppie sperimenteranno direttamente le loro scelte in merito di catering, abito, scenografia, allestimento, e poi tutto il necessario per l’abitazione. I visitatori entreranno con un’idea di nozze, e usciranno con il matrimonio chiavi in mano. Il tutto, immersi nella splendida cornice delle eccellenze pavesi. Direttore artistico d’eccezione, Mauro Adami. Il famoso wedding stylist, insieme a Piero Camussone (creatore di allestimenti scenografici mozzafiato e di catering di alta qualità), darà vita a un evento memorabile.

La manifestazione, giunta alla 23esima edizione, si terrà sabato 21 e domenica 22  ottobre 2017 al Palazzo delle Esposizioni di Pavia. L’ingresso è gratuito.

“Gli Sposi e la Casa”, 23esima edizione
Pavia, Palazzo delle Esposizioni, Piazzale Europa
Sabato 21 ottobre (h. 14.30-23.30) e domenica 22 ottobre (11.00-20.00)
Ingresso gratuito

www.glisposielacasa.it

 


 

CANDIDATURE APERTE PER I PREMI EUROPEAN INVENTOR AWARD 2018

Logo

Sono aperte le candidature per concorrere al premio internazionale dell’Ufficio Europeo dei Brevetti, denominato “European Inventor Award 2018” (EIA 2018).

Si tratta di un prestigioso riconoscimento istituito dall'Ufficio Europeo dei Brevetti (European Patent Office - EPO) per premiare ogni anno le eccellenze nella ricerca e nell'innovazione collegate alle invenzioni. Sono invitati a prendervi parte gli inventori, le Pmi, le Università ed i Centri di ricerca. II denominatore comune è: essere già titolari di un brevetto europeo concesso, ancora in vita, non più soggetto al periodo di opposizione. Un premio viene consegnato per ciascuna delle seguenti cinque categorie: industria, pmi, ricerca, paesi non UE e premio alla carriera. Non vi sono premi in denaro, ma si tratta di un riconoscimento molto prestigioso a livello internazionale per i vincitori ed i finalisti.

Nella passata edizione, nel corso della cerimonia di premiazione tenutasi a Venezia nel mese di giugno, è stato assegnato un premio alla carriera all’italiano Rino Rappuoli per i suoi studi pionieristici dei vaccini salvavita contro una serie di malattie infettive.

Le aziende e gli altri enti interessati possono trasmettere direttamente per email all’EPO la loro candidatura, compilando in inglese il modulo reperibile nella pagina web sotto indicata,  da rispedire entro il 16 ottobre p.v. all’indirizzo european-inventor@epo.org  In alternativa si può compilare direttamente online lo stesso modulo all’indirizzo web:

https://forms.epo.org/learning-events/european-inventor/nominate/entry-form.html

 PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITARE:

http://www.epo.org/learning-events/european-inventor/nominate.html

 PER INFORMAZIONI SULLE PRECEDENTI EDIZIONI DELL’ INVENTOR AWARD VISITARE IL SITO DELL’EPO:

http://www.epo.org/learning-events/european-inventor/archive.html 

 


 

logo MirabiliaLa Camera di Commercio di Pavia per l'anno 2017 è partner del "Progetto MIRABILIA" che coinvolge un network di Camere di Commercio italiane di territori d' eccellenza collegati a siti UNESCO.

In particolare nell'ambito di questo progetto è prevista l'organizzazione di B2B  nel settore turistico  in  programma a   Verona il 23 e 24 ottobre 2017.

Nel corso di queste giornate saranno realizzati degli incontri d'affari fra aziende del settore turistico italiane e  50 buyer di settore provenienti da UE, USA, Giappone e Cina.

Il costo previsto per la partecipazione agli incontri d'affari è di € 183,00 (comprensivo di IVA)

Per informazioni scaricare la   scheda informativa (PDF 249 kb)

per adesione :

inviare  entro il 15 settembre 2017  all'indirizzo mail :  commercio.estero@pv.camcom.it

  • la   scheda adesione ( DOC 968 kb)
  • copia bonifico a favore dell' Azienda Speciale CESP della CCIAA di Matera (dati Iban in scheda di adesione)

Per informazioni sull'iniziativa (per le imprese di Pavia e provincia):

Ufficio Promozione Estera

C.C.I.A.A. di Pavia

0382 393 411 – 275 - 215

 


 

logoLa Camera di Commercio di Pavia in collaborazione con il sistema camerale regionale organizza  una serie di giornate dedicate ad incontri d’affari fra buyer internazionali e imprese lombarde appartenenti a diversi settori.

Le imprese avranno la possibilità di incontrare gratuitamente qualificati buyer esteri appositamente selezionati, durante incontri B2B organizzati sul territorio, a pochi chilometri dalla propria sede, con un minimo investimento di tempo.

Ai buyer provenienti da tutto il mondo saranno sottoposti i profili aziendali e, in base ai loro orientamenti, sarà predisposta un’agenda degli incontri, che si svolgeranno in lingua inglese e che saranno tesi a creare nuove occasioni di sviluppo commerciale.

Per le aziende della provincia di Pavia la Camera di Commercio propone la partecipazione alle seguenti giornate-evento:

19 ottobre 2017 - settore Moda - con focus su calzature, abbigliamento e accessori

9 novembre 2017 - settore Packaging - con focus su agroalimentare e cosmetica

La partecipazione è gratuita.

Per iscrizioni : modulo on line
(non compatibile con Explorer)

Per info: circolare informativa (PDF 176 kb)

Contatti:

Ufficio Promozione Estera

Tel. 0382 393411-275-215

e-mail commercio.estero@pv.camcom.it

 

 


 

immagine

Riapre "Nuove Imprese a Tasso Zero" di Invitalia

Sono disponibili altri 100 milioni di euro su Nuove Imprese a Tasso Zero, la misura gestita da Invitalia e rivolta alle micro e piccole imprese promosse da una maggioranza di giovani o donne.

La misura prevede il finanziamento a tasso zero di progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro e può coprire fino al 75% delle spese totali ammissibili. Per il 25% residuo, si richiede il cofinanziamento da parte dell’impresa, con risorse proprie o mediante finanziamenti bancari.

 

Sono finanziabili le iniziative per:

  • produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli
  • fornitura di servizi alle imprese e alle persone
  • commercio di beni e servizi
  • turismo

Per tutti i dettagli clicca qui.

 


 

immagineBANDO Contributo "Turismo e Attrattivita'

Regione Lombardia ha stanziato 35milioni di euro per il Bando TURISMO E ATTRATTIVITA’ con l’obiettivo di promuove la realizzazione di progetti di riqualificazione delle strutture ricettive alberghiere, extra-alberghiere e dei pubblici esercizi.

 

Possono presentare domanda in forma singola:

  • i proprietari delle strutture ricettive alberghiere ed extra-alberghiere e dei pubblici esercizi oggetto di intervento;
  • i gestori, a titolo di proprietà o in virtù di un contratto di affitto o di un’altra tipologia di contratto riconosciuta nell’ordinamento giuridico, delle strutture ricettive alberghiere ed extra-alberghiere e i pubblici esercizi oggetto di intervento

I progetti candidati devono afferire ai  temi:

  • enogastronomia & food experience
  • fashion e design
  • business congressi & incentive
  • natura & green
  • sport & turismo attivo
  • terme & benessere

Per tutti i soggetti beneficiari l’intensità d’aiuto è pari al 40% della spesa complessiva ammissibile e l’investimento minimo totale ammissibile non deve essere inferiore a 20.000 euro.

I soggetti richiedenti devono presentare domanda di contributo dalle ore 12,00 del 15 maggio 2017 fino ad esaurimento risorse.

Le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente in forma telematica, accedendo al portale di Regione Lombardia e compilando l’apposita modulistica.

Scarica la modulistica e il testo del bando completo

 


 

Immagine marchi storiciBando “Marchi Storici”

Accrescere il valore dei marchi nazionali, esaltando la storia e cultura  d’impresa del nostro Paese, attraverso la concessione di agevolazioni rivolte a micro, piccole e medie imprese. Questo l'obiettivo del "Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione dei marchi la cui domanda di deposito sia antecedente al 1° gennaio 1967". L'iniziativa - promossa dalla Direzione Generale per la lotta alla contraffazione (UIBM) del Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere - mette a disposizione delle aziende italiane 4,5 milioni di euro per la  realizzazione di un progetto finalizzato al rilancio ed alla valorizzazione produttiva e commerciale del marchio. Per accedere al bando occorre compilare l'apposito form che sarà online a partire dalle ore 9:00 del 4 aprile 2017.

A disposizione delle imprese c'è un servizio di assistenza telefonica al numero 06-77713810 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 11.00, oltre alla casella info@marchistorici.it a cui è possibile inviare quesiti.

Tutte le info su http://www.marchistorici.it/

 


 

 

 


Ultima modifica: 2/5/2016