Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

 
Camera di Commercio di Pavia  La Camera di Commercio di Pavia per Expo
Homepage
Invia ad un amico Stampa questa pagina


Accedi ai
Servizi on line





  •  
Archivio news
Calendario eventi
<< Gennaio 2015 >>
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Contact Center
servizi online

URP Ufficio Relazione con il Pubblico

Logo Eccellenze in digitale

visita il sito

Ciao Impresa

LombardiaBusiness

Servizio Impresattiva

Fatturazione Elettronica Portale Web

Forum Legalità

Visita la piattaforma

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!

L’etichetta dei prodotti alimentari

etichettaLa Camera di Commercio di Pavia organizza nella giornata di mercoledì 04 febbraio 2015 presso la propria Sala Consiliare, con inizio alle ore 10,00, il Seminario “L’etichetta dei prodotti alimentari: informazioni ai consumatori sugli alimenti”. L’evento, organizzato con il Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino, sarà l’occasione per una disamina delle recenti importanti novità in materia, della loro ricaduta sulle imprese e sulle scelte dei consumatori. Nel corso del Seminario verrà inoltre presentata, da parte di Federconsumatori Pavia, la Guida “Per un consumo alimentare consapevole”.

Scarica il programma (PDF  47 Kb)

Scarica la scheda di adesione (PDF 54 Kb)

Posti disponibili: 79. Per iscriversi è necessario essere registrati al sito. Se sei già registrato accedi inserendo email e password nel box di login.

Segreteria Organizzativa
Ufficio Conciliazione – Brevetti
Tel.: 0382/393211 - 227
fax: 0382 /393243
e-mail: ufficiobrevetti@pv.camcom.it

Un concorso per le migliori idee imprenditoriali

logo incubatoreAnche quest'anno Camera di Commercio di Pavia promuove il concorso “Incubatore di idee imprenditoriali” realizzato da Rotary Club Vigevano e Mortara in collaborazione con Confindustria Pavia, Confartigianato Imprese Lomellina e Assomac.

La partecipazione è aperta a giovani tra i 18 ed i 35 anni che abbiano un'idea imprenditoriale da sviluppare sul territorio di Vigevano e della Lomellina.

Il premio è costituito da una borsa di studio (€ 7.000,00) e consulenze gratuite (in ambito giuridico, contabile, amministrativo, ecc.) offerte da imprenditori e professionisti per la costituzione e l'avviamento di un'impresa.

Il progetto imprenditoriale dovrà pervenire entro il 30 aprile 2015 all'indirizzo incubatore@rcvigevanomortara.info .

Per info visita la pagina del sito dedicata

Camera di Commercio, eletta la nuova Giunta

foto giunta

Con la nomina dei componenti della giunta, la Camera di Commercio di Pavia ha ultimato le operazioni di rinnovo dell’ente. Il primo atto era stata l’elezione del presidente Franco Bosi, avvenuta il 17 dicembre scorso, insieme al nuovo consiglio di 28 componenti.

Lunedì 12 gennaio è stata invece la volta della giunta camerale. Ad essere eletti ed affiancare il lavoro del Presidente Bosi sono risultati:

 

 

  • Pietro Ferretti (settore Commercio)
  • Giovanni Merlino (settore Turismo)
  • Fabrizio Giannelli (settore Servizi alle Imprese)
  • Francesco Caracciolo (settore Industria)
  • Renato Perversi, Marialisa Boschetti e Alberto Maccarini (settore Artigianato)
  • Giovanni Roncalli (settore Agricoltura).


Completato il percorso di nomina degli organi istituzionali – spiega il presidente Franco Bosi – la Camera di Commercio è adesso nel pieno delle sue funzioni direttive e decisionali. Il lavoro che ci attende è quanto mai delicato alla luce, in particolare, della riduzione del 35% del diritto camerale che avrà incidenza sulla stesura del bilancio 2015.Sono tuttavia certo che grazie all’impegno e alle competenze dei nuovi componenti della giunta camerale, sarà possibile mettere in campo e trovare le giuste e necessarie misure per sostenere adeguatamente il tessuto imprenditoriale locale”.

Modalità di versamento dell’IVA sugli acquisti effettuati dalle pubbliche amministrazioni – Split Payment

immagine iva Si comunica che a seguito di recenti modifiche normative le pubbliche amministrazioni, tra cui la Camera di Commercio, non possono più pagare l’Iva sugli acquisti di beni e servizi ai loro fornitori, ma devono versarla direttamente all’erario, limitandosi a pagare ai fornitori il solo imponibile.

Lo Split Payment  si applica a tutte le fatture con data di emissione successiva al 1° gennaio 2015, ad eccezione di quelle che presentano la ritenuta d’acconto irpef (professionisti).

Le fatture emesse in data antecedente al 31 dicembre, sia ad esigibilità immediata che differita, saranno pagate ai fornitori corrispondendo normalmente imponibile e Iva.

Alla luce di quanto sopra, si comunica ai Sigg. Fornitori che, a partire dal 1° gennaio 2015, dovranno emettere le fatture indirizzate alla Camera di Commercio di Pavia apponendo la dicitura “Operazione IVA ai sensi art. 17-ter del DPR 633/1972 (Split Payment)”

 

DIRITTO ANNUALE PER IL 2015 – NUOVE ISCRIZIONI

immagineNel ricordare che l’art. 28 del D. L. 24 giugno 2014, n. 90, convertito con modificazioni nella L. 11 agosto 2014, n. 114 prevede la riduzione del 35 % del diritto annuale, si elencano di seguito gli importi che dovranno versare le imprese che, a decorrere dal 1° Gennaio 2015 (DOCX 17 kb), richiederanno l’iscrizione nel Registro delle Imprese e i soggetti che si iscriveranno al Repertorio Economico Amministrativo (R.E.A.).

segue

Camera, FRANCO BOSI è il nuovo Presidente

Foto ConsiglioMercoledì 17 dicembre 2014 nella sala consigliare di via Mentana è stato eletto il nuovo Presidente della Camera di Commercio di Pavia. Tra i 28 componenti del neo insediato organo di indirizzo che definirà le strategie dell’Ente nel prossimo quinquennio 2014-2019 (componenti nominati con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 41 del 9 dicembre scorso) il prescelto è risultato FRANCO BOSI, rappresentante del settore Industria.

Franco Bosi, 61 anni, laureato in Ingegneria Civile, è presidente del Consiglio di Amministrazione della “ILV Spa”, Industria Laterizi di Voghera. Dal 2009 al 2013 è stato Presidente di Confindustria Pavia e attualmente ricopre diversi incarichi in società e consorzi pavesi e lombardi.
«Sono onorato dell’incarico di cui sono stato investito e ringrazio della fiducia che mi viene rivolta - le prime parole espresse da Franco Bosi - il rappresentare l’intero sistema produttivo pavese mi inorgoglisce e, al tempo stesso, mi carica di responsabilità. Esprimo un sincero ringraziamento a chi mi ha preceduto e al proficuo lavoro svolto a sostegno delle imprese pavesi e del nostro territorio ».
«Conosco le difficoltà che Pavia ha attraversato e che sta ancora vivendo
- ha aggiunto il neo Presidente - per questo ritengo necessario avviare un nuovo capitolo per la Camera di Commercio. Ce lo impongono la situazione economica e le riforme avviate dal governo. Un’azione che deve essere ispirata alla progettualità e ancora di più alla coesione e al coinvolgimento di tutte le associazioni di categoria».
«Dopo un gennaio segnato dall’ascolto delle parti sociali, dallo studio dei rapporti e delle analisi, insomma dalla piena conoscenza del quadro economico complessivo di Pavia - ha spiegato - i lavori della nostra Camera di Commercio si avvieranno all’insegna della trasparenza, della concretezza e della efficienza ».

Leggi tutto

segue

Online la piattaforma web: www.italianqualityexperience.it

logo IQE Per l’EXPO Milano 2015 le Camere di Commercio hanno ideato un progetto istituzionale per contribuire a presentare in modo efficace l’Italia a livello internazionale.

Un progetto per evidenziare la grande varietà produttiva del nostro Paese, che anche la Camera di Commercio di Pavia e Paviasviluppo, hanno deciso di promuovere.

Dal 9  dicembre sulla piattaforma www.italianqualityexperience.it saranno on line oltre 630.000 imprese della filiera agroalimentare italiana.

Una vetrina dell’eccellenza agroalimentare italiana dove le aziende con più informazioni certificate verranno riconosciute come più qualificate e di conseguenza saranno anche le più visibili.

Per informazioni:

assistenza@italianqualityexperience.it

 PAVIASVILUPPO – Tel. 0382 393271


Leggi tutto

segue

Fatturazione elettronica, porte aperte alla semplificazione

vai al sitoLA SEMPLIFICAZIONE fa un altro importante passo in avanti con https://fattura-pa.infocamere.it.

Il servizio di fatturazione elettronica verso la PA offerto dal sistema delle Camere di Commercio è a disposizione delle piccole e medie imprese italiane che hanno o intendono intraprendere un rapporto commerciale con le Pubbliche Amministrazioni soggette all'obbligo di fatturazione elettronica.

Per qualsiasi informazione sarà possibile contattare, dal Martedì al Giovedì dalle 8.30 alle 12.30, la Sig.ra Marialuigia Li Calzi, presso l’Ufficio Studi Statistica ed Informazione Economica  della Camera di Commercio di Pavia – Tel. 0382.393.263/228 – E-mail: studi@pv.camcom.it.

segue

PUBBLICATA LA GUIDA “PER UN CONSUMO ALIMENTARE CONSAPEVOLE”

scarica la Guida GARLa Camera di Commercio, nell’ambito della sua funzione istituzionale di promozione e supporto delle iniziative utili a migliorare il consumo responsabile, ha partecipato alla realizzazione di un progetto finalizzato alla creazione del G.A.R.- GRUPPO DI ACQUISTO DI RISPARMIO.

Nel contesto del progetto è stata realizzata la Guida “PER UN CONSUMO ALIMENTARE CONSAPEVOLE (PDF 2355 kb), che illustra in dettaglio gli obiettivi del G.A.R.

Gli altri partner del progetto sono le seguenti Associazioni del territorio: COLDIRETTI, FEDERCONSUMATORI, ASSOCIAZIONE CONSUMATORI LOMBARDIA, ADICONSUM, CITTADINANZATTIVA, ADOC (Associazione Difesa e Orientamento del Consumatore), LEGA CONSUMATORI.  La PROVINCIA DI PAVIA ha offerto il proprio patrocinio.

START UP PER EXPO

immagine startupBando per individuare le migliori start up lombarde nei settori collegati al tema EXPO “Feeding the planet, Energy for life”.

Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, con il patrocinio di Padiglione Italia, con questo bando incentivano lo sviluppo di nuove imprese che propongano al mercato idee originali, nuovi prodotti, servizi, modelli organizzativi da presentare tra le eccellenze italiane durante Expo 2015. Particolare attenzione sarà dedicata alle start up guidate da giovani imprenditori (under 35).

Leggi tutto

segue

SPORTELLO DI PRIMO ORIENTAMENTO IN MATERIA DI ETICHETTATURA E SICUREZZA ALIMENTARE

logoLa Camera di Commercio ha attivato uno SPORTELLO DI primo orientamento in materia di ETICHETTATURA E SICUREZZA ALIMENTARE per aiutare gli imprenditori del territorio ad applicare correttamente le norme in materia.

Le imprese del settore alimentare con sede o unità locale nella provincia di Pavia potranno inviare quesiti nel campo dell’etichettatura e della sicurezza degli alimenti, ricevendo risposta di norma entro 7 giorni lavorativi. Il Servizio verrà svolto avvalendosi delle competenze tecniche del Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino.

 Per inviare uno specifico sarà sufficiente compilare il modulo di richiesta sul sito istituzionale www.pv.camcom.gov.it - sezione “Regolazione del Mercato”, inviandolo all’indirizzo mail indicato  (per saperne di più clicca qui)

LE CAMERE DI COMMERCIO A DIFESA DEL RISO ITALIANO

LOGO RISO ITALIANOIn un documento unitario le Camere di Commercio di Pavia, Novara e Vercelli prendono posizione a favore del riso italiano ed esprimono seria preoccupazione per il provvedimento di liberalizzazione sulle importazioni di riso dai paesi meno avanzati.
Chiedono inoltre alla Comunità di Europa Commissione europea di accogliere positivamente il Dossier presentato dal Ministero dello Sviluppo Economico con la collaborazione dell’Ente Nazionale Risi e della filiera per l’introduzione di misure di salvaguardia e per porre un freno alle importazioni di riso lavorato proveniente soprattutto dalla Cambogia.
Leggi tutto

segue

Etichettatura prodotti tessili

etichettaFare luce sulle principali norme che regolano l’etichettatura e fornire consigli pratici sia agli operatori del commercio, sia ai consumatori: sono gli obiettivi che si è posto il sistema camerale nell’esercizio di una delle sue più rilevanti funzioni: la regolazione del mercato.

Proprio nell’ambito di questa funzione l’Ente camerale svolge controlli sulla sicurezza e l’etichettatura di determinate categorie di prodotti, tra i quali i tessili, oggetto di recente nuova regolamentazione comunitaria (Reg. UE n. 1007/2011). Per aiutare a orientarsi negli obblighi posti dalla normativa Unioncamere nazionale ha elaborato una Guida per le imprese e un folder informativo destinato ai consumatori, strumenti particolarmente utili per un approccio alla materia.

 


Protocollo di impegni - Pagamento debiti PA -

immagineIl 21 Luglio 2014 Unioncamere ha sottoscritto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze il Protocollo di impegni "Pagamento debiti PA" (in formato pdf 353 kb), il documento che pone l'obiettivo di assicurare il pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni.

Cofirmatarie del Protocollo, insieme all'Unione delle Camere, sono le principali associazioni di categoria, l'Associazione bancaria italiana, il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e esperti contabili, la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, l'Unione delle Province d'Italia, l'Associazione nazionale dei Comuni italiani e la Cassa depositi e prestiti.

Il Protocollo è volto ad assicurare un'accelerazione nell'utilizzo dello strumento della certificazione dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della PA: l'obiettivo è quello di stimolare le imprese a presentare istanza di certificazione dei loro crediti e le amministrazioni a darvi pronto seguito attraverso la Piattaforma telematica appositamente istituita.

LEGGI TUTTO

Per "Piattaforma e Normativa per la certificazione dei crediti" clicca qui

Per informazioni contattare l’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Pavia

studi@pv.camcom.it 0382-393228-308

segue

Invest in Lombardy: servizi on line per attrarre e sostenere gli investimenti esteri in Lombardia.

Invest in Lombardy è la nuova piattaforma regionale di servizi dedicati all'attrazione degli investimenti esteri in Lombardia.

E’ stata sviluppata dalle Camere di Commercio lombarde, Promos e Unioncamere Lombardia, con la partecipazione di Regione Lombardia, una piattaforma dedicata ad individuare e promuovere -in modo capillare- le opportunità di business a livello internazionale e ad intercettare, veicolare ed assistere gli investitori tramite la propria rete consolidata di soggetti e partner pubblici e privati.

Vedi nel dettaglio: la piattaforma regionale

Per informazioni rivolgersi a : Ufficio Studi: studi@pv.camcom.it tel. 0382.393289/338