Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

 
Home Page You Tube   Pinterest   Twitter   Linkedin   You Tube   English version   
CREARE E GESTIRE L'IMPRESA | SVILUPPARE L'IMPRESA | INFO ECONOMICA | TUTELARE L'IMPRESA | PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Homepage > PAVIASVILUPPO > Trasparenza Paviasviluppo > Pagamenti dell'amministrazione e altri contenuti

Dati sui pagamenti

Il compenso verrà corrisposto (con DURC regolare) entro trenta giorni dalla ricezione della fattura, con bonifico bancario da accreditare presso la Banca che verrà segnalata dall'affidatario.


Qualora si evidenziasse un DURC non regolare, Paviasviluppo destinerà gli importi non liquidati al soddisfacimento dei crediti vantati a norma di legge dagli Istituti previdenziali ai sensi del D.P.R. 207 del 05/10/2010 (in caso di adesione alla rateazione Equitalia, il Durc risulterà regolare nel momento in cui verrà pagata la prima rata).


Qualora si dovessero verificare riduzioni o sospensioni dell'attività oggetto del contratto, per motivi organizzativi o di altro genere, il compenso sarà rapportato alle ore effettivamente svolte.

IBAN

Ai sensi dell'art. 36 del D.Lgs. n. 33/2013 vengono pubblicate le informazioni necessarie per effettuare pagamenti dovuti all'Azienda Speciale PAVIASVILUPPO

 

BANCA:           BANCA POPOLARE DI SONDRIO

FILIALE:           PAVIA

INDIRIZZO:     Piazzale Ponte Coperto Ticino 11 - 27100 P A V I A

IBAN:              IT 34 V 05696 11300 000005750X58

Indicatore di tempestività dei pagamenti- Ammontare complessivo dei debiti

Ai sensi dell'art. 33 del D.Lgs n. 33/2013 viene pubblicato l'indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture (indicatore di tempestività dei pagamenti).

 

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 22/09/2014, art. 9, comma 3 stabilisce che l'indicatore di tempestività dei pagamenti sia calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

Il segno negativo indica che i pagamenti vengono effettuati in anticipo rispetto ai termini di legge.

 

 

anno 2021

Indice tempestività dei pagamenti 1^ sem 2021

 

anno 2020

Indice tempestività dei pagamenti 2^ sem 2020

Indice tempestività dei pagamenti 1^ sem 2020

 

anno 2019

Indice tempestività dei pagamenti 2^ sem 2019

Indice tempestività dei pagamenti 1^ sem 2019


Ultima modifica: 12/10/2021