Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

 
Home Page You Tube   Pinterest   Twitter   Linkedin   You Tube   English version   
CREARE E GESTIRE L'IMPRESA | SVILUPPARE L'IMPRESA | INFO ECONOMICA | TUTELARE L'IMPRESA | PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Homepage > Tutelare l'impresa e il consumatore > Sportello Ri-Emergo

Prosegue il progetto per piccoli imprenditori, titolari di partita iva e consumatori promosso dagli Sportelli RiEmergo delle Camere di Commercio di Bergamo, Brescia, Como - Lecco, Cremona, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese

Nel 2021 è iniziato un ciclo di formazione gratuito destinato ai piccoli imprenditori, ai titolari di partita iva e ai consumatori sul tema della prevenzione delle situazioni di sovraindebitamento, messo in campo dagli Sportelli RiEmergo della Camere di Commercio di Pavia, Bergamo, Brescia, Como–Lecco, Cremona, Mantova, Sondrio e Varese, nell’ambito del progetto coordinato da Unioncamere Lombardia. 

Tale ciclo prosegue nel 2022 con i seguenti appuntamenti tenuti da Innexta (tutti di giovedì dalle 10.30 alle 12.30):

  1. Strumenti online per la predisposizione dei budget familiari e aziendali per agevolare il controllo dei conti - 10 marzo
    Programma Interventi: Gianmarco Paglietti [pdf 362kb]; Marco Galli [pdf 439kb]; Salvo Biondo [pdf 591kb]. Video webinar
     
  2. Il fondo anti-usura: caratteristiche, destinatari, modalità di accesso  - 7 aprile
     
  3. La composizione negoziata della crisi. Come utilizzare gli strumenti a disposizione? - 5 maggio 
     
  4. Prevenire e denunciare le truffe finanziarie. Gli strumenti di verifica e le modalità di denuncia - 9 giugno
     
  5. I finanziamenti per le MPMI complementari al credito tradizionale - 22 settembre 2022

 

Con la progressiva chiusura delle misure straordinarie a supporto della liquidità predisposte dal Governo per affrontare l’emergenza-Covid, torna a porsi il problema dell’accesso al credito sia per gli aspiranti imprenditori sia per le micro e piccole imprese.

Nel corso degli ultimi anni, sono andati diffondendosi alcuni strumenti complementari che, pur mantenendosi nell’ambito classico dei finanziamenti, offrono una valida alternativa al credito tradizionale anche per quei soggetti che, sempre più, trovano difficoltà a interfacciarsi con le banche.

Nel corso dell’aula virtuale si parlerà di:

  • Microcredito d’impresa
  • Micro-finanziamenti erogati dai confidi.

I partecipanti saranno accompagnati, seguendo un percorso pratico e interattivo, alla scoperta di questi strumenti.

Se ne presenteranno le caratteristiche tecniche, i destinatari, le finalità e le modalità di accesso.

Un focus particolare sarà dedicato alla procedura per presentare i propri progetti, i tempi previsti per la valutazione e per l’erogazione del credito e le modalità di rimborso.

La partecipazione all’aula è gratuita, previa registrazione compilando il seguente form: https://innexta.typeform.com/to/KzOqHheR

  1. Locandina (PDF 912 kb)



Il tema dell’educazione finanziaria, o meglio, della “consapevolezza” finanziaria, rappresenta uno dei principali ambiti su cui gli attori pubblici sono chiamati a proporre soluzioni in grado di colmare il gap informativo che continua a riguardare larghi strati della società e del tessuto produttivo. Piccoli imprenditori, liberi professionisti e consumatori non sempre hanno gli strumenti per gestire correttamente le proprie finanze e accade spesso che questo disallineamento informativo porti i soggetti a cadere vittima di truffe e raggiri nella gestione dei propri risparmi. La situazione è peggiorata con la crisi indotta dall’emergenza sanitaria, che ha incrementato i pericoli a cui imprese e privati cittadini sono esposti: spesso infatti, alla scarsa informazione, si sovrappone una situazione di difficoltà economica che potrebbe aumentare il rischio di cadere nella rete di organizzazioni criminali.
“Quello della prevenzione delle crisi, dando alle imprese e ai consumatori strumenti adeguati, è un tema fondamentale. Ecco perché la Camera pavese, oltre a supportare le imprese con sostegni economici, investe, in sinergia con il sistema camerale lombardo, nello Sportello RiEmergo, fornisce il servizio di Organismo per la Composizione delle Crisi da Sovraindebitamento ed è impegnata sui temi della prevenzione e della gestione della crisi di impresa, anche nella prospettiva del nuovo Codice”, dichiara il Commissario Straordinario dell’Ente camerale Giovanni Merlino.

Gli Sportelli legalita' delle Camere di Commercio Lombarde

logo

Promossi da Unioncamere Lombardia già dal 2014, la rete degli Sportelli Legalità RiEmergo delle Camere di Commercio della Lombardia è nata con la finalità di costituire dei punti di ascolto per l’informazione, l’orientamento e l’eventuale accompagnamento alla denuncia di imprese vittime dei fenomeni di usura, estorsione e racket grazie al Protocollo di collaborazione con l’Associazione Libera, Nomi e Numeri contro le Mafie. Gli imprenditori possono così trovare un accompagnamento professionale e riservato alla denuncia del reato e un aiuto concreto a formulare domanda di contributo ai fondi anti usura nazionali e regionali.

In locandina sono indicati i riferimenti degli Sportelli in Lombardia:

 

Riferimenti:

E-mail: legalita@pv.camcom.it

Tel. 0382.393230-221

 


Ultima modifica: 2/8/2022