Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

 
Home Page Pinterest   Twitter   You Tube   English version   
CREARE E GESTIRE L'IMPRESA | SVILUPPARE L'IMPRESA | INFO ECONOMICA | TUTELARE L'IMPRESA | PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Homepage > Creare e gestire l'impresa > Alternanza scuola-lavoro

ALTERNANZA E ORIENTAMENTO

 

L'alternanza scuola-lavoro è una metodologia didattica che consente agli studenti di alternare formazione in aula e momenti di apprendimento in contesto lavorativo.

Per avvicinare la scuola al mondo del lavoro la   Legge 107/2015, ha previsto da un lato la realizzazione di percorsi obbligatori di alternanza scuola-lavoro per tutti gli studenti dell'ultimo triennio delle scuole superiori, dall'altro la creazione di un Registro Nazionale per l'Alternanza, gestito dalle Camere di Commercio.

Con la Legge di Bilancio 2019 l'alternanza scuola-lavoro cambia nome per diventare "Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento" (in breve PCTO), ridimensionandone il monte ore del triennio previsto originariamente, che oggi risulta così ripartito:

  • LICEI – minimo 90 ore;
  • ISTITUTI TECNICI – minimo 150 ore;
  • ISTITUTI PROFESSIONALI – minimo 210 ore

Da oltre un decennio, la Camera di Commercio di Pavia, attraverso la sua azienda speciale Paviasviluppo, rivolge il suo impegno verso le imprese e le scuole superiori della provincia, collaborando e coordinando progetti di alternanza scuola-lavoro con l'obiettivo di avvicinare il sistema della scuola a quello delle imprese per garantire un proficuo sviluppo economico-sociale e culturale del territorio.

 

Registro Nazionale per l’Alternanza Scuola-Lavoro

Nel 2017 è stato istituito un portale per facilitare le istituzioni scolastiche nell'individuazione delle imprese e degli enti pubblici e privati disponibili ad attivare percorsi di alternanza scuola lavoro ora PCTO.

Il registro nazionale prevede:

  • una sezione aperta e consultabile liberamente in cui sono visibili le imprese e gli enti pubblici e privati disponibili a svolgere i percorsi di alternanza.
  • una sezione speciale del registro delle imprese, a cui devono essere iscritte le imprese che attivano i percorsi

Sul portale Registro nazionale per l'alternanza scuola lavoro, consultabile gratuitamente, è possibile:

- cercare i soggetti che offrono percorsi di alternanza scuola-lavoro e apprendistato;
- approfondire i riferimenti normativi;
- seguire l’iter per l’iscrizione e la consultazione del registro, suddiviso per profilo: impreseenti e professionisti e istituti scolastici;
- Inserire i dati identificativi dell'Impresa e del suo titolare o legale rappresentante.

 Per iscriversi nella sezione speciale “Alternanza scuola lavoro” del Registro Imprese consulta la Guida interattiva agli adempimenti societari

 

segue

Attività e Progetti

Paviasviluppo, da oltre un decennio, per avvicinare i giovani al mondo del lavoro organizza nelle scuole secondarie superiori della provincia di Pavia:

incontri di orientamento al lavoro sia dipendente che autonomo e di preparazione/riflessione all’alternanza;

- visite didattiche presso l'ente camerale per fornire agli studenti informazioni sulle funzioni e ruolo della Camera di Commercio, sulle demografiche imprenditoriali, sui marchi e brevetti, regolazione del mercato e sulle funzioni del Registro Imprese, oltre che sulle figure professionali richieste dalle imprese attraverso il portale Excelsior;

e supporta gli Istituti scolastici nell’individuare le aziende disponibili ad offrire PCTO e stage di alternanza scuola-lavoro agli studenti.

 

Premio "Storie di Alternanza"

E’ un'iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane con l'obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado attraverso un racconto multimediale (video).

Per la selezione locale i premi in denaro previsti per ogni sezione (Licei e Istituti Tecnici e professionali) sono i seguenti: 

- Istituto Primo classificato: euro 700,00

- Istituto Secondo classificato: euro 500,00

- Istituto Terzo classificato: euro 300,00 

 

GRADUATORIA FINALE DEI PROGETTI AMMESSI -selezione locale (pdf 756 kb)

 

 

 www.storiedialternanza.it

Documentazione:
Regolamento del premio “Storie di alternanza” (PDF 189 kb)

Liberatoria maggiorenni (PDF 118 kb)
Liberatoria minorenni (PDF 120 kb)

Guida per la presentazione dei progetti (pdf 145 kb)

 

Incentivi per le aziende che assumono

Legge Bilancio 2017

La Legge di Bilancio 2017 ha previsto che le aziende che assumono a tempo indeterminato studenti al termine del loro percorso di alternanza scuola-lavoro (e giovani  under 35) possono usufruire di sgravi contributivi. (esonero del pagamento dei contributi previdenziali)

Per i dettagli dell’agevolazione vedi la Legge di Bilancio 2017 commi 308-310.

 

 

EVENTI

 

 

Link

http://excelsior.unioncamere.net - il Sistema informativo per l'occupazione e la formazione Excelsior
(Unioncamere Nazionale)

http://svo.filo.unioncamere.it/

 

 

 


Ultima modifica: 10/11/2020