Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

 
Home Page You Tube   Pinterest   Twitter   Linkedin   You Tube   English version   
CREARE E GESTIRE L'IMPRESA | SVILUPPARE L'IMPRESA | INFO ECONOMICA | TUTELARE L'IMPRESA | PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Homepage > Tutelare l'impresa e il consumatore > Servizio metrico > Controlli a richiesta

Controlli a richiesta

Cosa sono

Si tratta di verifiche, tramite prove di laboratorio, della conformità degli strumenti di misura, che possono essere chiesti dal titolare dello strumento, dall'utente o altra parte interessata nella misurazione

Le prove di laboratorio vengono svolte presso apposito Organismo accreditato, alla presenza di un ispettore metrico della Camera di commercio

 Come avvengono

Occorre presentare apposita Richiesta di controllo dello strumento corredata della documentazione necessaria

Lo strumento di misura viene rimosso e inviato, debitamente sigillato, all'Organismo scelto dal richiedente per svolgere le prove di laboratorio

Durante il controllo in laboratorio sono effettuate una o più delle prove previste per la verificazione periodica

La rimozione dello strumento e le prove di laboratorio avvengono alla presenza dell'ispettore metrico, che redige apposito verbale

L'esito delle prove di laboratorio viene redatto e comunicato dall'Organismo accreditato

Se le prove di laboratorio danno esito negativo perché lo strumento non risulta conforme alle tolleranze previste dalla legge, il soggetto incaricato del controllo applica il contrassegno di colore rosso, ferma restando inoltre l'applicazione delle conseguenti eventuali sanzioni previste dalle norme vigenti

Quanto costano

Sono previsti i seguenti costi:

  • costo del procedimento istruttorio svolto dall' Ufficio: ….. euro + IVA 22% = …… euro
  • eventuale costo di rimozione dello strumento: viene determinato dal titolare dello strumento/responsabile dell'attività di misura
  • costo delle prove di laboratorio: stabilito dall'Organismo accreditato

I costi inizialmente sono a carico di chi richiede il controllo

Se all'esito delle prove di laboratorio lo strumento:

  • non risulta conforme e viene applicata sanzione, il consumatore può chiedere il rimborso dei costi al sanzionato
  • risulta conforme, i costi rimangono definitivamente a carico del consumatore

Come chiederli

  • Si consiglia preliminarmente di consultare la guida ai controlli a richiesta predisposta per i consumatori
     
  • Munirsi della seguente documentazione:
    ultima bolletta emessa: nel caso di contatori di utenze domestiche
    fotografie dello strumento: in particolare della targa metrologica
  • Scegliere l'Organismo accreditato dove svolgere le prove di laboratorio
    Consulta l'elenco degli Organismi.
  • La richiesta deve essere inviata alla Camera di Commercio all'indirizzo di posta elettronica pavia@pv.legalmail.camcom.it

 Alla Richiesta vanno allegati:

  • fotografie dello strumento
  • attestazione di pagamento del costo del procedimento istruttorio svolto dall'Ufficio
  • copia dell'ultima bolletta emessa

Ultima modifica: 3/7/2020