Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

 
Home Page You Tube   Pinterest   Twitter   Linkedin   You Tube   English version   
CREARE E GESTIRE L'IMPRESA | SVILUPPARE L'IMPRESA | INFO ECONOMICA | TUTELARE L'IMPRESA | PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Homepage > Tutelare l'impresa e il consumatore > Servizio metrico > Registro Fabricanti Metrici

Registro fabbricanti metrici

Chi intende avviare l'attività di fabbricante metrico, deve iscriversi all'apposito registro dei fabbricanti metrici presentando la documentazione all'Ufficio Metrico della Camera di Commercio.


Documenti necessari:

  • dichiarazione di fabbricazione di strumenti metrici alla Camera di commercio - mod 11 (DOC 27 kb);
  • dichiarazione di fabbricazione di strumenti metrici alla Prefettura - mod 12 (DOC 27 kb) -  che sarà inoltrata tramite l'Ufficio Metrico.

Da allegare:

  • tre marche da bollo (una per l'istanza alla prefettura, una per il certificato di deposito d'impronta e una per la presa d'atto che rilascia la prefettura);
  • due piastrine metalliche o di plexiglass (60 x 80 mm), con i dati identificativi dell'impresa (denominazione, sede legale, codice fiscale) e l'impronta del marchio di fabbrica con la quale saranno contrassegnati gli strumenti metrici costruiti o riparati;
  • certificazione antimafia (PDF 312 kb).

All'atto della presentazione della domanda l'Ufficio Metrico rilascia l'attestazione dell'avvenuto deposito delle due piastrine con le quali saranno contrassegnati gli strumenti prodotti dall'impresa.

Pervenuta la presa d'atto dalla prefettura, l'ufficio provvede a darne notizia all'interessato.

L'attività di fabbricante o riparatore metrico può essere iniziata una volta ritirato il provvedimento ed è valida su tutto il territorio nazionale.

In caso di trasferimento di sede nell'ambito della provincia, occorre inviarne comunicazione all'Ufficio Metrico.

Se la nuova sede è in un'altra provincia, occorre richiedere una nuova presa d'atto prefettizia.
Ogni altra variazione societaria o di marchio comporta la presentazione di una nuova domanda


Ultima modifica: 28/5/2020