Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

 
Home Page Pinterest   Twitter   You Tube   English version   
CREARE E GESTIRE L'IMPRESA | SVILUPPARE L'IMPRESA | INFO ECONOMICA | TUTELARE L'IMPRESA | PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Homepage > Tutelare l'impresa e il consumatore > Marchi e brevetti > Moduli e istruzioni

Avviso importante

Ufficio italiano brevetti e marchi: sospensione di tutti i termini dei procedimenti amministrativi ed estensione della validità degli atti in scadenza fino al 15 aprile 2020

MARCHI COLLETTIVI: PROROGATO AL 31 DICEMBRE 2020 IL TERMINE PER LA CONVERSIONE

Nuove regole per il marchio collettivo e per la nuova tipologia del marchio di certificazione, finalizzato a tutelare prodotti o servizi certificati dal titolare in relazione al materiale, al procedimento di fabbricazione dei prodotti o alla prestazione dei servizi, alla qualità, alla precisione o ad altre caratteristiche. 

La norma ha previsto un periodo transitorio, con scadenza prorogata al 31 dicembre 2020, entro il quale i titolari di un marchio collettivo, registrato prima dell’entrata in vigore del Decreto, devono presentare un’istanza di conversione specificando  se si intende convertire la registrazione nella nuova tipologia di  marchio collettivo o in quella relativa al nuovo marchio di certificazione.

La conversione avviene attraverso il deposito di una nuova domanda di registrazione di marchio collettivo o di certificazione, usufruendo della modalità PRIMO DEPOSITO ed avendo cura di indicare nel campo NOTE la seguente frase: Conversione in marchio collettivo/di certificazione, così come definito dal decreto legislativo 15 del 20 febbraio 2019, del marchio collettivo avente numero di domanda (inserire il numero di deposito del marchio collettivo registrato secondo la normativa antecedente il D.Lgs. 15/2019; nel caso di marchio collettivo già rinnovato, inserire il numero dell’ultima domanda di rinnovo).

Unitamente all'istanza di conversione andrà allegato il regolamento previsto per il marchio nel quale il precedente è stato convertito, secondo le disposizioni degli articoli 11, 11-bis e 157 del D.Lgs. 30/2005. La conversione prevede il pagamento di € 337,00 di Tasse di Concessione Governative, come prevede l’art.33,  comma 3, D.Lgs. 15/2019.

L’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha emanato la Circolare n. 607 del 31/07/2019 “Disposizioni transitorie in materia di conversione del segno in marchio collettivo o marchio di certificazione”, scaricabile cliccando qui ed ha inoltre pubblicato sul proprio sito un focus di approfondimento, consultabile alla seguente pagina

 

Avvertenza generale per la compilazione dei moduli.

La modulistica, disponibile in versione pdf compilabile, va dattiloscritta.

Prima di iniziarne la compilazione i moduli vanno salvati sul proprio personal computer / notebook. Il modulo di domanda da utilizzare è quello per il richiedente, tranne nel caso di deposito eseguito a mezzo di mandatario (utilizzare modulo per mandatario) o avvocato (utilizzare modulo per rappresentante).

 

Al fine di evitare lunghe attese si consiglia di fissare un appuntamento per la presentazione con gli addetti dell’ufficio.

 

Modulo per consenso al trattamento dei dati personali per le domande di titoli di proprietà industriale ed istanze connesse

logo avvisoPer disposizione dell’UIBM  al fine di consentire l’accesso ai servizi offerti è obbligatorio fornire il “Consenso al trattamento dei dati personali” prendendo visione dell’informativa sulla privacy

Il Modulo da scaricare, firmare e inoltrare per ogni domanda di titoli in P.I. e delle istanze ad esse connesse trasmesse in modalità cartacea alla DGLC-UIBM per il tramite delle CCIAA.

 

Modulistica e indicazioni operative

Invenzione

La modulistica da compilare e le relative istruzioni sono disponibili al seguente link

Modello di utilità

La modulistica da compilare e le relative istruzioni sono disponibili al seguente link

Disegni o modelli

La modulistica da compilare e le relative istruzioni sono disponibili al seguente link

Marchi

La modulistica da compilare e le relative istruzioni per le domande di primo deposito sono disponibili al seguente link

La modulistica da compilare e le relative istruzioni per le domande di rinnovo marchi sono disponibili al seguente link

  • Indicazioni operative (PDF 203 kb) per la presentazione di domanda di registrazione marchio -marchio collettivo - rinnovazione
  • Lista delle classi (PDF 251 kb) con note esplicative Revisione del 1° Gennaio 2020 dell'11^ ed. Classificazione Internazionale dei prodotti e dei servizi ai fini della registrazione dei marchi (Classificazione di Nizza);
  • Dal 1° gennaio 2020 è in vigore l'aggiornamento dell'11^ edizione della Classificazione internazionale dei prodotti e dei servizi ai fini della registrazione dei marchi (comunemente denominata "Classificazione di Nizza").
    La versione aggiornata della Classificazione è pubblicata dal 1° Gennaio sul sito dell’UIBM  a questa pagina 
  • Comunicazione comune (PDF 206 kb) sulla prassi comune relativa all'accettabilità dei termini di classificazione;
  • Informativa privacy (PDF 19 kb)

A chi rivolgersi

Conciliazione- Brevetti
via Mentana 27 - 27100 Pavia- 1° PIANO

Tel.: 0382 393211
E-mail: ufficiobrevetti@pv.camcom.it

Responsabile: Maria Lucrezia Pagano

 

 

Attività dell'ufficio presenti sul sito:
Marchi e brevetti   Marchi internazionali e marchi dell'Unione europea   Marchio collettivo Carnaroli da Carnaroli pavese   

Ultima modifica: 19/3/2020